FOOD & BEVERAGE

Le aziende che appartengono al settore del food&beverage, consumano molta energia, sia termica che elettrica.

Il fabbisogno di calore è dovuto, perlopiù, alla presenza di processi di pastorizzazione delle bevande e ai trattamenti termici degli alimenti. Inoltre può essere necessaria energia frigorifera per il controllo della temperatura dell’acqua o dei fluidi all’interno dei processi.

I consumi di energia elettrica di questo settore sono dovuti principalmente all’utilizzo di aria compressa (soprattutto nelle aziende dove si producono direttamente bottiglie in PET), al funzionamento dei macchinari per il confezionamento e all’illuminazione.

FOOD & BEVERAGE

Fabbisogno Termico

  • calore per il processo di pastorizzazione
  • process cooling

Fabbisogno elettrico

  • aria compressa
  • motori confezionamento
  • illuminazione

SOLUZIONE COGENLAB

CogenLab consiglia l’implementazione di un SISTEMA INTEGRATO che prevede l’utilizzo di più tecnologie al fine di ridurre il consumo di energia e cogliere i benefici dei vari sistemi di incentivazione previsti dalla legge.